Biotecnologie Farmaceutiche

Hanno applicazione in ambito medico e farmaceutico. La nascita dei primi farmaci biotecnologici risale alla produzione di antibiotici con microrganismi, quali le penicillineprodotte da funghi del genere Penicillium e le cefalosporine prodotte da Cephalosporium acremonium.Negli anni ottanta, con l’introduzione della tecnologia ricombinate è stata possibile la produzione di insulina, su scala industriale, in un batterio chiamato Escherichia coli. Attualmente vengono prodotte un gran numero di proteine ricombinati ad uso medico quali: fattori sanguigni, ormoni, fattori di crescita, citochine, vaccini e anticorpi monoclonali.

L’insulina è considerata il primo farmaco biotecnologico prodotto per via ricombinante, in un batterio chiamato E.coli nel 1982. Attualmente l’insulina viene prodotta in diverse forme e concentrazioni da differenti aziende farmaceutiche.

Sara Palli

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...